Aiutami Boxer Rescue Team Onlus

aiutaci ad aiutarli

Scooby ADOTTATO!!!!!

come nelle più belle Christmas Carol, l’amore vince sempre

16/12/2019

Sono io sono me sono Scooby!!!Adesso devo raccontarvi una storia che anche io ancora non ci credo  Anzi no, ve la raccontano loro, le volontarie, perchè io devo andare a baciare mia mamma, mio papà, mia sorella e mio fratello!

C’era una volta una bambina che, tutti gli anni, scriveva una letterina a babbo Natale che iniziava così: ‘Caro Babbo Natale, io sono stata bravissima e come regalo vorrei un cane con tre gambe’. ‘Ma come con tre gambe, Ilaria?’ Chiedeva ogni volta la mamma. ‘Sì, sì, vorrei un cane con tre gambe’. E ogni anno Ilaria scriveva la stessa letterina.
Poi gli anni son passati ed è arrivato Baloo che di gambe ne aveva invece quattro. E tutti erano così felici, sino al giorno in cui Baloo si ammaló e voló via. Troppo il dolore, troppo lo strazio, troppa la disperazione. Sono le storie che tutti abbiamo vissuto, che ognuno di noi porta nel cuore. Basta basta, mai più cani mai più boxer mai più.
E la storia sarebbe finita qui, se non che Ilaria vede su facebook un cane con tre gambe. Già, quello dei suoi sogni di bambina. Non crede più a Babbo Natale, ma alla sua famiglia sì. E non scrive la letterina, glielo chiede direttamente!
E così Laura, Marco, Ilaria e Luca si mettono a pensare a pensare a pensare. Perchè il dolore per la perdita di Baloo è recente, perché Scooby è un contratto a termine. È un viaggio breve di sola andata.
Già.
Ma, come nelle più belle Christmas Carol, l’amore vince sempre. Vince su tutto. E poco importa la data di scadenza, quel che conta è ora, è subito. Parlano con Cristina, la Manu va prestissimo a fare il preaffido. E stamattina presto Laura e Ilaria si presentano a Pavia da Valeria. Tanti abbracci e lacrime e arrivederci. E poi via, verso casa, verso la vita, oltre l’infinito e ritorno.
Scooby è a casa, è uno stallo per sempre, li sosterremo ogni giorno con i farmaci eccetera e con la nostra costante carezza. Per Scooby ci saremo sempre, per loro ci saremo sempre.

C’è un’appendice a questa storia. Una fiaba nella fiaba. Anche Lisa aveva chiamato per accogliere Scooby. Anche la famiglia di Lisa è meravigliosa. Ma la prima telefonata è stata di Laura e noi, con i controlli, andiamo in ordine di arrivo dei moduli. E così Lisa, che non ha portato a casa Scooby, ha potuto accogliere un altro povero sfortunato e anziano fragilino dalla provincia di Avellino. Si chiama Baffo e ha passato tutta la sua vita in canile. Ora è in una casa, amato e coccolato come non gli era accaduto mai. Perché amore porta amore. E noi siamo davvero tanto felici e grate di conoscere persone meravigliose come la famiglia di Lisa e come la famiglia di Ilaria. Grazie, il vostro cuore abbaglia

Ehi amici, sono io sono me sono Scooby, avete finito di scrivere tanto? Siate felici e vivete ogni istante. Perchè la vita è bella e io, adesso, sono felice! Ho una famigliaaaaa! Presto che è tardi, ciaooooooo a tuttiiiiiii. Adesso vado che ho tanti giochini e devo proteggerli tutti  A domani

 

2/12/2019

Ciao sono io sono me sono Scooby! Devo dirvi una cosa un po’ brutta: io ce le ho le metastasi e devo vedere l’oncologa per la chemio che sarà quella metronomica. Serve per regalarmi il tempo, han detto.
Io non so quanto ancora vivró, non so quante corse nel vento di quelle che mi piacciono potró fare, peró so una cosa: IO VORREI UNA FAMIGLIA! Me li sogno fin di notte le carezze di una mamma e i baci di un papà. I cuscini morbidi e uno sguardo che mi rassicurerà quando avró paura. Quando il tempo diventerà corto e arriveranno le ombre. Io non ce l’ho il tempo di aspettare il futuro dei chissà, io vorrei essere amato ora!
Non so se devo scrivere a santa lucia, alla befana o a babbo natale la letterina. Vorrei dire loro che sono un boxerino buono e salto su tre zampe come un cangurino per far le feste e i bicchieri li vedo comunque e sempre mezzi pieni.
Vorrei tante cose, ma una sola sopra a tutto: una casina con dei genitori dal cuore grande, capaci di accogliermi un istante lungo come l’infinito.
Le volontarie del rescue han detto che quel che serve lo pagano loro, basta che qualcuno mi regali il sogno. Io non voglio morire senza una famiglia!
Per info
Cri 329 4908153
Picoz 335 8060101
info.rescueboxer@gmail.it
www.rescueboxer.it

2/12/2019

Ciaoooo sono io sono me sono Scooby! Sono in clinica con superValeria e Picoz per vedere se ho metastasi ai polmoni   Incrociate tutto, anche le rette parallele. Anche per la Giulia che è sempre in bilico. Sta reagendo bene agli antibiotici, resta ricoverata. Pensatela fortissimo. Adesso vado che tra poco tocca a me! Mezzo pieno o mezzo vuoto? Chissà.

 

21/11/2019

Ciao amici, sono io sono me sono Scooby! Ieri la mia amica Valeria mi ha portato dall’oncologa. È una dottoressa bravissima e ha detto che il tipo di chemioterapia sarà in base a quello che troveranno...

 

28/10/2019

Ciao, sono io sono me sono Scooby. Ma lo sapete che con tre zampe io vado più veloce di una Ferrari? Prima mi faceva male e zoppicavo. Adesso non sento dolore e sono tanto felice. Scodinzolo sempre fortissimo. Valeria mi ha cambiato la medicazione che sta guarendo e poi abbiamo fatto un bel balletto di compleanno, che ieri era la sua festa. Poi peró son corso dalla mia fidanzata che è una bella morettina un po’ âgé che mi mette in riga!
La vita é bella, anche grazie a voi! Non lo dimenticate mai che mi avete aiutato ad avere il tempo davanti!
Adesso via che vado, tanti baci. Siate felici del poco che è tanto, se potete. Così non perdete tempo a rabbiarvi sempre con tutti  È prezioso il tempo! Ciao vado, presto che è tardi

27/10/2019

Ciao amici, sono io sono me sono Scooby! Oggi è stata una bellissima giornata, sono venute tante persone a trovarmi! Io me le son baciate tutte e poi via che son corso a giocare con la mia fidanzata. Domani vi racconto con un video il mio sabato, adesso è tardi e devo fare la nanna. Avete visto che son tutto nudo senza maglietta? Ho fatto uno scherzo alla Valeria e ho preso il sole.
È autunno ma io ho la primavera nel cuore, che ci posso fare.
Ciaoooo famiglia

25/10/2019

Ciao a tutti, sto bene. Mi piace un sacco stare qui: gioco tutto il giorno e mangio delle pappe fantastiche. Mi danno le medicine e mi fanno pure i grattini! Adesso vado a sbaciucchiarmi la Valeria intanto che la mia fidanzata ronfa. A domani, famiglia mia adorata

 

24/10/2019

Stasera mi aggiorno da solo che ho qualcosa da dire: sono Scooby e qui va tutto bene! Salto come un grillo e mangio come un maialino. Mi è finalmente tornata la voglia di correre e di giocare perchè non ho più quella zavorra gonfia che mi faceva tanto male. È un po’ come nella vita: cosa vi tenete attaccati voi umani delle cose che vi fanno male, marciscono anche i pensieri e vi fanno soffrire? Via, lo so che il pensiero di tagliare spaventa, il dopo non si conosce ed è tutto nuovo. Ma guardate me! Io ora scodinzolo come non ci fosse un domani, anche se di domani ne avró ancora qualcuno. Non so quanti e poco mi importa. Intanto grazie alle volontarie del rescue e anche a Giulia che mi ha salvato all’inizio ed ha chiamato Alessia, a voi che siete la mia famiglia, ai veterinari, a Valeria con Alessandro che mi viziano ogni giorno, io ora sono felice. Ecco, a proposito di loro due, di Valeria Gallinotti e Alessandro intendo, adesso dico loro una cosa: mi fa schifi mettere la maglietta ...Lo so che me la mettete per il mio bene, che siete attenti e che fate i numeri del circo per riuscire a infilarmela e mi dite che sono bello come Goldrake. Ma a me fa schifi e sembro una suora, altro che Goldrake!
Adesso saluto tutti che la mia fidanzata mi aspetta per la passeggiata serale! Ciao, a domani.
F.to Scooby

23/10/2019 Aggiornamento

È stata una super giornata oggi per Scooby! Questa mattina si è alzato tutto scodinzolante, ha preso le pastiglie e fatto una bella colazione. Poi è andato con la cara Valeria Gallinotti a trovare gli asini e a portar loro la pappa. Poi tante corse con la sua ‘fidanzata’ a quattro zampe. È bellissimo vedere la sua voglia di vivere, quante cose ci sta insegnando questo boxer fragile e forte insieme! Grazie per essergli famiglia

 

23/10/2019

Stanotte ha dormito il sonno del giusto, aiutato anche dalle coccole di Valeria e dagli antidolorifici.
Grazie a tutti voi che siete la sua famiglia e lo pensate tanto

 

22/10/2019

E niente, lui è già in piedi e scodinzola. Coccolato da Valeria e da Picoz.
Ora è il tempo dei baci , dell’attesa degli esiti e delle cure a venire.
Grazie per l’amore che gli volete, grazie per averlo a cuore. Grazie per essere rimasti col fiato sospeso per lui che nulla ha avuto mai. Siete voi, insieme a noi, la sua unica immensa meravigliosa famiglia.
Forza Scooby, non si molla una cippalippa MAI

 

21/10/2019: Pensiero notte prima dell'intervento

L’ultimo pensiero della notte va a Scooby che domani pomeriggio sarà operato. E a Valeria. Per tutto il carico di dolore e di amore di cui si carica sempre per noi
Forza Scooby, tutti i nostri pensieri positivi sono con te

 

21/10/2019

Ed eccolo qui il nostro amato Scooby! Lui gioca, mangia e prende i suoi antidolorifici e antinfiammatori. Gli approfondimenti clinici preoperatori sono andati tutti bene e il giorno dell’intervento si avvicina. Martedì l’equipe di veterinari della clinica effettuerà l’amputazione dell’arto e i prelievi per definire il tipo di tumore.
Forza Scooby, non si molla una cippalipp

 

15/10/2019

Scooby ieri e oggi è andato in clinica accompagnato dalla cara Valeria. Dagli accertamenti effettuati si evince che purtroppo radio ed ulna sono compromessi. Non ci sono metastasi diffuse negli organi interni, il cuore è in buone condizioni così come pure i primi esiti ematologici. Nei prossimi giorni avremo i risultati di tutti gli esami e anche degli istologici di due neoformazioni sul corpo. Ahimè quasi certamente la prossima settimana l’arto verrà amputato e verranno effettuati tutti gli approfondimenti necessari per capire di quale tipo di tumore si tratta. Intanto Scooby bacia tutti, lui è felice e con gli antidolorifici e gli antinfiammatori riesce a correre e giocare molte ore al giorno. Incrociamo tutto e attendiamo gli altri risultati. Grazie per tutto il sostegno e l’amore che gli state dando!

 

10/10/2019 Aggiornamento

La buonanotte stasera la diamo con Scooby. Finalmente gli stravizi della prima notte al caldo, sul morbido, con la pappa buona, le medicine e le coccole di Valeria che oggi ha detto addio al suo amato Ginetto e dovrebbe essere abbracciata e consolata e invece é lei che abbraccia un altro dolore, un altro amore.
E buonanotte anche a Picoz che, dopo aver guidato per oltre 1400 chilometri, è arrivata a casa. Stanca ma col cuore gonfio d’amore.
E buonanotte anche alla brava volontaria Giulia che ci ha segnalato Scooby e che lo ha messo al sicuro in attesa del nostro arrivo, finalmente stasera sarà un po’ meno preoccupata.
E sia buona anche la tua notte, Scooby caro, ti promettiamo il meglio possibile

 

10/10/2019 Aggiornamento

Missione compiuta! Emanuela Picozzi è arrivata a Pavia da Valeria con il preziosissimo carico Ora per Scooby è tempo dei baci, delle pappe buone, delle visite e delle cure. Valeria ha subito parlato con lo specialista e ha già fissato l’appuntamento in clinica. Ora Picoz sta per ripartire verso Genova. Il suo viaggio d’amore non è ancora finito Forza Scooby, hai visto quante persone ti amano e ti stanno aiutando?

 

10/10/2019

E noi il grazie per averci aiutato in questa raccolta ve lo diciamo forte e chiaro con questa foto di Emanuela Picozzi che è partita da Genova prima dell’alba per andare a Latina a prendere Scooby (a sue spese, come facciamo sempre da sempre noi tutte volontarie di Aiutami, e non a carico del rescue già tanto oberato di scadenze economiche). Lo accomoderà sui sedili e lo porterà con ogni comfort a Pavia dalla cara Valeria che ha già preparato una stanza per lui. Perchè l’amore non guarisce, peró salva!
Vi terremo aggiornati durante la giornata

07/10/2019

Scooby ha una gioia e una voglia di vivere che incantano! Nonostante!
Una vita fatta di incuria e di niente. Un allontanamento forzato dalla famiglia. Un quasi certo osteosarcoma.
La sua vita non è stata facile sino ad ora. Purtroppo non abbiamo trovato per lui neppure uno stallo casalingo a pagamento nel lazio. Perché una casina e le migliori cure noi gliele dobbiamo. Sempre, comunque, ovunque e nonostante. E così ce lo andiamo a prendere. La supermanu Picozzi, insieme al caro Giorgio, attraverserà l’Italia e lo porterà in auto dalla bravissima Valeria. Un viaggio comodo da principe come merita. E poi faremo tutti gli accertamenti e gli interventi del caso dai migliori specialisti. Restituendogli la dignità, senza mai andare oltre. Nel rispetto della sua situazione. Ma avrà il massimo. Concentreremo tutto il nostro amore nel tempo che gli sarà concesso vivere. E poco importa se saranno 3 mesi o 3 anni. Perché Scooby merita di conoscere l’umanità buona, quella che aiuta, quella che c’è quando è necessario.
Perché l’amore non guarisce, peró salva. Tutti noi.
Abbiamo bisogno di eroi che siano con noi in questo percorso d’amore e che ci sostengano in questa raccolta fondi
https://www.facebook.com/donate/471298037061208/
Non si molla una cippalippa MAI

01/10/2019

Scooby ci è stato segnalato con un grido disperato d’aiuto che non potevamo non prendere in considerazione.
Lui di domani non ne avrà tantissimi.
Osteosarcoma ci hanno detto. E noi faremo tutti gli accertamenti possibili per definire al meglio la diagnosi e impostare una terapia. Alle spalle ha una vita di privazioni e mancanze che noi proveremo a colmare restituendogli la dignità. Seppur nella malattia.
Per lui cerchiamo anche uno stallo casalingo a pagamento nel Lazio. Deve poter affrontare la malattia nel modo più confortevole possibile.
Abbiamo bisogno del vostro aiuto per sostenere queste spese straordinarie. Vi chiediamo, con il cuore in mano, di non lasciarci sole. Nulla potremmo senza il vostro sostegno

 



 



Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.
maggiori informazioni