Aiutami Boxer Rescue Team Onlus

aiutaci ad aiutarli

Commenti

Katherine - MIlano (09 settembre 2013)

vorrei segnalare la mia profonda delusione sull'adozione della cagnolina Enya perché quando avevo provveduto ad informarmi sui requisiti di adozione di quest'ultima, mi era stato segnalato che non c'era bisogno di possedere un giardino proprio avendo fatto notare che il mio appartamento è di 100 mq, che al interno del mio condominio c'è un giardino in comune di area grande e che il mio appartamento dista a 50 metri del parco nord. Credo che ci sia da parte vostra una mancanza di serietà visto che lavorate in questa associazione che aiuta l'animale a trovare una nuova famiglia.


Tiziana - brescia (03 settembre 2013)

Amici del boxer rescue cercate di dare qualche dettaglio in piu' su Dovillo .Dove si trova ora, in che zona occorre lo stallo, in quale clinica dovra' essere seguito. Vi ringrazio


Paola - brescia (02 settembre 2013)

vergognoso il secondo abbandono di dovillo...nonostante i moduli da compilare,si sono rivelati pessimi.Non si prende a cuor leggero una vita così...cosè,solito discorso? cucciolo,comodo da ottenere...ma senza pensare al "dopo" ? arriva un figlio e lo sbolognano di nuovo? A volte,meglio un modulo compilato pieno di errori ma con tanta voglia di imparare,che il modulo "perfetto


Vanna - forli' (14 agosto 2013)

Vorrei augurare Buon Ferragosto a tutti gli amici di Rescue boxer e un grande grandissimo grazie a tutti i componenti dello staff che anche in questi giorni, dove tutto sembra fermarsi, sono sempre pronti e attenti ad intervenire per aiutare e soccorrere chi è i n difficoltà... Sono dispiaciuta per Dovillo un caro saluto ai suoi nuovi amici, un abbraccio da tutti noi.


paola rossi - osoppo (13 agosto 2013)

Mila è entrata nella nostra famiglia in punta di piedi ... Quando Alessia mi parlava di lei , di quanto fosse patatona , non potevo neanche lontanamente immaginare quanto meravigliosa fosse in realtà . L'abbiamo vista una domenica mattina ,in un 21 luglio caldissimo ... e in pochi minuti ci siamo innamorati di lei ... Di quel musetto e dei quegli occhioni dolci dolci . Gia durante il viaggio è stata una sorpresa ... si è subito distesa in macchina , serena , tranquilla sembrava fosse sempre stata con noi ... ogni tanto quando rallentavamo , oppure ci fermavamo per una sosta , vedevamo spuntare il "Lockness" da dietro i poggiatesta :-) che controllava cosa succedeva . Da Parma a Udine è stata una passeggiata . Molto più semplice di come ci eravamo preparati ... Ma le sorprese che Mila aveva in serbo per noi non erano finite ... Arrivati a casa abbiamo perlustrato (e marchiato :-) ) il giardino , la casa ,le varie stanze e le abbiamo mostrato il suo piumotto , dove avrebbe dovuto dormire . Sul momento sembrava snobbarlo ... il pavimento di marmo fresco era sicuramente più allettante .... Non ha mai cercato di toccare sopramobili , divano , nulla . Lei , abituata ad avere niente ... ogni cosa che le davamo era per lei tantissimo : una coccola , un abbraccio , la pappa , la pallina .... ci faceva una gran tenerezza . UN anima dolce a cui era stato negato l'amore che avrebbe meritato . La sorpresa più grande però Mila ce l'ha riservata la notte . Noi pensavamo che al mattino avremmo sicuramente trovato da qualche parte un po' di pipì (vuoi x marchiare il territorio o vuoi perché , essendo stata in un box , nessuno l'aveva abituata a non sporcare ) . Quando ci siamo alzali lei era lì , sul suo piumotto , che ci guardava scodinzolando .... Amore bello lei . La convivenza con lei è semplice , le basta stare vicino a noi . sentire un contatto umano . IN pochi giorni ha già imparato il "resta" :-) Mio figlio e lei sono entrati in simbiosi ... dove c'è uno va l'altra ..l'ha sopranominata "mia sorella pelosa " :-) Dopo la prima settimana ha cominciato a sentirsi più sicura , a rimanere in giardino da sola , a prendere i ritmi della pappa , delle passeggiate , degli orari del nostro lavoro . UNa sera , da dietro alla siepe ha timidamente abbaiato ad un passante .... per allargarsi piano piano a piantonare il perimetro :-) Ha cominciato a fare la guardia :-) Quando le abbiamo regalato un giochino lei si è presa ed è andata a sotterarlo (sotto il mio giglio preferito :-) ) , abbiamo dovuto dissepelirlo e farle capire che serviva x giocare :-) quando poi ha capito nessuno è più riuscito a toglierglielo . Ci siamo affezionati a lei praticamente da subito , ed è stata molto dura portarla a sterilizzare ... ci è scappata una lacrimuccia solo a pensare che qualcosa avrebbe potuto andare storto ... Per fortuna è andato tutto bene , lei si sta riprendendo in fretta e fra 2 giorni potremo togliere la maglietta che le protegge la cicatrice :-) La cosa che mi ha scaldato il cuore di più è stata quando , ieri sera , l'ho vista dormire con la pancia all'aria . Da quando è con noi è la prima volta che lo fa e significa che ora si fida totalmente di noi :-) La nostra Mila ci ha arricchito di gioia , amore e dolcezza . Consiglio a tutti l'esperienza dell'adozione . Donare amore ad un cane che purtroppo non ne ha avuto , guardare i suoi occhi cambiare , sentirlo vicino come se fosse stato tuo da sempre . Non si tratta di fare sacrifici come tanti erroneamente credono , ma solo di cambiare abitudini . Non andremo più al mare , eh va beh ..tanto c'è il fiume (che è anche più pulito :-) ) Non andremo più a fare running al mattino : poco importa .. recuperiamo con le passeggiate con MIla Opteremo per i posti che accolgono anche i cani . Ridurremo un po' il budget delle ferie per recuperare le spese mediche sostenute Non ci pesa per nulla cambiare , quello che MIla ci da è di gran lunga superiore a quello a cui noi abbiamo rinunciato . Grazie mille a Alessia, Marina , Marialaura e tutte le ragazze del Boxer Rescue . Sempre pronte a rispondere alle mie domande , a tranquilizzarmi , a consigliarmi . Spero che ci rivedremo presto . UN abbraccio a tutte e una leccatina da parte di Mila :-)


monica - venezia (11 agosto 2013)

Buona domenica a tutti! Voglio semplicemente segnalare l'articolo che potete leggere sul quotidiano La Stampa di oggi che racconta la commovente storia di Lola, boxerina rubata e ritrovata dopo 9 anni. Sparita da Ravenna era finita in Puglia, dove i proprietari sono corsi a riprenderla. Il chip e' stato fondamentale per rintracciarli. E' una storia bellissima. E i signori Mauro e Massimo Stermini due persone speciali, che sono andati senza esitazione a riprendersi la loro "vecchietta" trovata dai volontari dell'Oipa che vagava da sola, stanca e disidratata. Tra tante storie di abbandoni una storia che fa bene al cuore.


Valeria - Monselice (24 luglio 2013)

DOVILLO...noooo non ci posso credere...ADOTTATO!!!! Piccolo hai visto che la tua strada si é incrociata con i tuoi angeli custodi? Ragazzi, avete veramente un CUORE GRANDE:-)


Ferrari Donatella - Parma (17 luglio 2013)

Cari amici del RB......Scusate l'intrusione. Purtroppo la scorsa settimana in Valbormida in Liguria, è successa una cosa orribile......un cucciolo femmina di Labrador che si chiamava Mia è stata incaprettata e gettata con una pietra al collo nel Lago di Osiglia. Il corpo è rinvenuto a galla dopo pochi giorni e grazie al microchip sono riusciti a risalire al proprietario che ha confessato di essere stato lui a compiere questo ignobile gesto.......Chiedo solo a tutti coloro iscritti su Facebook di cliccare mi piace sulla pagina Cane ucciso nel lago di Osiglia e sulla pagina della Fondazione Virio che si costituirà come parte civile per poter agire legalmente nei confronti di chi ha commesso l'omicidio....Grazie infinitamente.....questa volta abbiamo bisogno di una pena esemplare.


vanna - forli' (02 luglio 2013)

Anche per noi siete tutti veramente speciali! Mi auguro che Dovillo possa essere aiutato, so che cosa vuol dire avere un cane epilettico...quanta paura nei loro occhi dopo una crisi. Il mio Chiarlie voleva scappare e bisognava abbracciarlo perchè si calmasse... Dovillo è in buone mani stringetelo forte anche per noi Vanna, Pier Angelo,Rudi e Penny stanno bene


Paola NASSI - Milano (28 giugno 2013)

RAGAZZE E RAGAZZI DI QUESTA GRANDE,GRANDE,GRANDE PENSIONE SIETE ASSOLUTAMENTE F❤A❤N❤T❤A❤S❤T❤I❤C❤I💋💘😍🌺🌞👍


Laura - certosa di pavia (26 giugno 2013)

Ciao a tutti voi, volevo riportare qui...nero su bianco la mia magnifica esperienza. Con alcuni magari ci siamo anche incontrati al fantastico raduno a Inzago ma con altri sicuramente no! Io ho adottato con il rescue circa 2 anni fa una magnifica Dogue di nome Giulia che è stata una vera e propria passione per tutti, calma equilibrata un amore di cane che con la sua dolcezza (che fa a pugni con la sua mole) ci ha conquistato tutti. Dopo circa 1 anno mettiamo in cantiere l'idea di prendere un compagno di giochi per Giulia e ci ri-affidiamo al rescue nella stupenda persona di Alessia che ci fa adottare il boxer Eleno(Leno). Cosa dire di lui???? Un tornado che è entrato a far parte delle nostre vite in maniera prepotente, siamo andati a prenderlo una fredda sera di fine marzo con la pioggia incessante, durante un periodo purtroppo molto particolare e difficile, è entrato in casa facendosi notare per la sua esuberanza e come un vero tornado ha ribaltato le nostre vite, con i suoi piccoli problemi ma anche con la sua estrema dolcezza. Da quel giorno abbiamo molto lavorato con lui, ci siamo conosciuti, non tutti i piccoli problemi sono stati risolti, ma ci si lavora giorno per giorno e noi non potremmo mai più fare a meno di lui. La nostra famiglia ora è veramente completa. Scrivo questo per far capire che io ho adottato due cani completamente diversi, la prima non ha creato nessun problema e si è subito inserita benissimo e senza insegnamenti, nella vita di tutta la famiglia, con il secondo ci sono state un pò più di difficoltà (dovuti ai trascorsi di Leno) ma non abbiamo mai lontanamente pensato di rinunciare al mio stupendo Leno, una volta che si entra in questa casa, non si esce più. Scrivo di questa mia esperienza per far capire che quando si adotta da un rescue ci si deve preparare a lavorare per il bene del cane e non per il nostro piacere io non potrei più vivere senza di loro. Ancora GRAZIE RESCUE!


Cinzia - Gavi (20 maggio 2013)

Cari amici del RB, sono commossa nel leggere queste dimostrazioni di affetto , mi rendo sempre più conto che noi tutti che amiamo i cani e gli animali, ci capiamo e sappiamo il significato di questo dolore, sappiamo che ogni nostro sforzo ogni nostro gesto ha un valore grandissimo. Io so che ho dato a REBE (dolce Tata) , il calore di una famiglia , la compagnia , l'affetto e la gioia. E lai è stata bene con noi, lo vedevo da come si muoveva da come aspettava il ritorno, e quella bella coda che ballava con lei, ho una nostalgia dolce, ma sapete mi manca tanto, lo so che il tempo mi aiuterà a superare, anche perchè non sono sola ho acky e Jago, ho la mia famiglia. Ma che vuoto rimane! Non rinunciate mai ad amare un musetto , non rinunciate mai a regalare felicità, ho imparato tanto da loro e sono grata di aver ricevuto questa occasione. Un abbraccio a tutti, con affetto grande Cinzia


luisa - torri di quartesolo (14 maggio 2013)

cara Cinzia ,so cosa stai passando ora , e capisco molto bene il tuo dolore , ho adottato dalle meravigliose ragazze una boxer meravigliosa , e due anni fa l ho persa a causa di una malattia che non perdona , non c è giorno in cui per un motivo o per un altro non la ricordi ....ma con l andar del tempo , di lei ho voluto ricordare solo i momenti meravigliosi .......e so che da lassù è così che lei preferisce .......voglio dirti tieni sempre vivo il suo ricordo solo dei bei momenti passati con lei .....c è sempre un altro musetto pronto a riempirti il cuore con leccatine e coccole a go go.....sono sicura che la dolce Rebecca approverebbe . Un abbraccio Luisa


patrizia - campolongo maggiore (venezia) (14 maggio 2013)

carissima cinzia, non ci conosciamo, ma volevo darti un abbraccio forte, forte!! quando due anni fa la nostra meravigliosa Isotta ci ha lasciati a 5 anni a causa di un linfoma fulminante... tutto e' diventato buio e senza colore nonostante altri 4 stuoendi cagnolini che cercavano di far di tutto pur di farci tornare il sorriso. ora, dopo quasi due anni, se n'e' andata il 30 agosto 2011, non passa giorno che non la si nomini anche se e' arrivata da un anno Maja un incrocio boxer-labrador dolcissima e bellissima. pensala sempre al tuo fianco perche' e' davvero cosi'. un bacio patrizia, stefano, giorgia e claudia


Anna - Vicenza (13 maggio 2013)

per Cinzia il mio primo boxer si chiamava Desmo, da "desmos" che significa LEGAME: questo è il prezzo da pagare, ogni volta che si spezza è una ferita nel nostro cuore, e ogni ferita lascia un segno indelebile... ma portare un cuore con molte cicatrici è un onore, perchè significa che hai amato tanto! un abbraccio a te e a chiunque soffre come te in questo momento Anna


Valeria - Monselice (13 maggio 2013)

Dolce Rebecca, grazie a te ho conosciuto il meraviglioso mondo di RB. Visitando la pagina degli ospiti ti ho vista, CHE DOLCEZZA! I tuoi occhi esprimevano tanta bontà e guardandoti mi dicevo " si questo e' il boxer che voglio",e quando lessi che eri stata adottata lacrime di gioia uscirono dai miei occhi....le stesse che stanno scendendo ora nel ricordarti. Cara Cinzia anche se non ti conosco ti ringrazio per avere donato anni di serenità e di gioia a Rebecca. Sono anche certa che avrai ancora TANTO amore da donare...Rebecca ne sarà felice perché saprà che altri "musetti di velluto" potranno essere circondati dall'amore e dal tanto affetto che la tua famiglia le ha donato. Un abbraccio Valeria.


MARINA - santarcangelo (13 maggio 2013)

A Cinzia : Dolce Rebecca, sarai per sempre nel cuore della Tua Cinzia. E' questo che resta di tutti voi, un immenso ,smisurato amore , che come l'universo si espande. Rebecca ti dira' come e quando sarai pronta ad amare un'altra creatura, perche' l'essenza della vita non vada persa. Ti siamo tutte vicine. Alessia, Marialaura, Laura ,Emanuela, Pietro , Matteo , Daniele e Marina. Un grande abbraccio da noi.


giuseppe - catanzaro (13 maggio 2013)

ciao Rebecca............io non ti ho conosciuto,ma il mio cuore si è fermato per un attimo nel vederti in foto .. ti sono vicino Cinzia anche senza conoscerti, ma uniti nell'amore per i cani ed in particolare di questa magnifica razza. Che DIO vi Benedica...... con gratitudine giuseppe paone catanzaro li 13/05/2013


Cinzia - Gavi (12 maggio 2013)

"Ero vicino al tuo letto la scorsa notte. Ero venuto a dare un´occhiata. Ho visto che stavi piangendo e non riuscivi a prendere sonno. Ho uggiolato piano piano quando hai asciugato una lacrima dal tuo viso, "Sono io, non ti ho lasciata, è tutto a posto, sto bene, sono qui". Ero vicino a te a colazione, e ti ho guardata versare il caffè, stavi pensando a quante volte le tue mani mi avevano accarezzato. Ero con te nei negozi oggi, le tue braccia erano doloranti, ed io avrei voluto portare i tuoi pacchi, ma non ho potuto. Ero con te oggi quando sei andata alla mia tomba, te ne prendi cura con molto amore. Voglio rassicurarti, io non sono là. Ho camminato con te per la casa mentre cercavi le tue chiavi, ti ho toccata con la zampa, ho sorriso e ti ho detto. "Sono io". Sembravi molto stanca e triste seduta su quella sedia, ed io ho cercato con tutte le mie forze di farti sentire che ero lì, vicino a te. Per me è possibile starti cosi vicino, sempre e dirti: "Non me ne sono mai andato". Eri seduta tranquilla, poi hai sorriso, penso che tu sapessi... che, nella quiete della sera, io ero molto vicino a te. Il giorno è finito... sorrido e ti guardo sbadigliare, e ti dico: "Buonanotte, che il Signore ti benedica, ci vediamo domattina". E quando arriverà il momento in cui tu attraverserai il breve spazio che ci divide, io ti correrò incontro per darti il benvenuto, e resteremo fianco a fianco. Ho molte cose da mostrarti, e ci sono molte cose da vedere per te. Sii paziente, arriva fino alla fine del tuo viaggio... e poi vieni a casa, vieni da me. " Oggi Rebecca se ne andata sul ponte dell 'arcobaleno, per tutti gli amici di RB , a tutti quelli che l'hanno amata. un abbraccio Cinzia( SONO DISTRUTTA )


giuseppe - catanzaro (10 maggio 2013)

Ciao a tutti voi del rescueboxer…siete splendide persone e volevo ringraziarvi di cuore per quello che fate…grazie grazie grazie all'infinito. 22/12/2011 ore 13.50: una collega d'ufficio mi dice che ha recuperato un boxer in cerca di famiglia; lui ha 4 mesi e ha cambiato 4 famiglie, e noi dovremmo essere la quinta. É molto esuberante, "un pazzo scatenato"…a casa parlo con mia moglie e le dico che andrò a vedere un cucciolone ma, le sottolineo, non lo prenderò se lo vedo soffrire per l’eventuale distacco dall'attuale proprietario, indipendentemente dal suo aspetto fisico, bello o bellissimo o altro, non importa, ma così non fu. In un pomeriggio di pioggia vado ad incontrare il cucciolo, arrivo e la mia vita, insieme alla sua, prendono un sterzata… lui si butta a terra inizia a leccarmi le scarpe, per qualche minuto non mi rendo conto… poi mi si illumina il cuore, i suoi occhi iniziano a brillare ed ecco che da un pomeriggio di pioggia ho avuto in dono il sole, quello che nessuno vede ma che io e lui sappiamo di avere dentro, sempre, da quando ci siamo guardati… allora chiedo a quali condizioni posso averlo ma il proprietario allunga un braccio e mi consegna il mio nuovo amico peloso con un piccolo guinzaglio (questo è quello che aveva in dote). Ed eccoci, siamo ad oggi, lui è fantastico ed è un campione sul serio, ha conquistato due PRIMI POSTI ECCELLENZA, UN SECONDO ECCELLENZA, UN QUARTO DI SPECIALITA’ E UN C.A.C. Adesso ha venti mesi ed è inutile dire che il mio cuore, come quello di mia moglie, sono pieni di lui che ci ha riempito la vita. Mangia quando vuole, dorme, russa anche, gioca e fa gare… insomma si diverte e ci fa divertire… noi lo amiamo e lui ama noi. Giuseppe Bernadette U’Jago del campo dei miracoli, nel vero senso della parola “lui ha fatto il miracolo”. E la favola continua… Catanzaro li 09/10/2013

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.